Formazione

Manifestazioni di interesse Corso di formazione AEDES- REGIONE CAMPANIA


    Corso di Formazione “Valutazione dell’impatto, censimento dei danni e rilievo agibilità post-sisma


    La STN (Struttura Tecnica Nazionale), organo di supporto alla Protezione Civile Nazionale per la gestione delle emergenze simiche e rilevamento di eventuali danni post sisma, ha intrapreso un percorso finalizzato alla programmazione di corsi abilitanti per la redazione delle schede AEDES – rilevamento danni, pronto intervento e agibilità degli edifici nell’emergenza post sismica – invitando gli Ordini a reperire eventuali manifestazioni di interesse da parte degli iscritti all’Albo per tale programma che potranno essere inoltrate al proprio Ordine sulla mail info@architettisalerno.it”.


    Il corso che avrà inizio il prossimo 28 giugno ha il costo di 100€ e, dato lo scarso tempo disponibile, si invitano gli interessati a comunicare prontamente la propria adesione, che potrà concretizzarsi compatibilmente con la disponibilità di posti per la frequentazione dei corsi.


    In allegato il programma.


    A breve saranno comunicate agli interessati le modalità di pagamento.


    Eventuali informazioni potranno essere richieste presso la Segreteria dell’Ordine oppure interpellando il consigliere responsabile dell’Ordine per la STN, l’arch. Carla Ferrigno.


    CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA


    QUOTA DI ISCRIZIONE

    Si comunica che il pagamento della quota annuale può essere effettuato con bonifico all'IBAN
    IT 22Q0200815203000104862622 
    specificando nella causale "Versamento della quota annuale e i dati personali (nome, cognome e numero di iscrizione)", oppure con Bancomat o Carta tramite POS presso la segreteria dell’ordine.

    BIC / SWIFT UNCRITMMXXX

    PEC
    P.E.C.

    Per richiedere l'attivazione GRATUITA della PEC è necessario contattare direttamente la segreteria dell'Ordine

    FATTURAZIONE ELETTRONICA

    Codice univoco: UFDZ67
    A seguito dell'approvazione del Ddl di conversione del D.L. 50/2017, i fornitori di Codesto Ordine devono applicare sulla fattura elettronica lo split payment.

    DAGLI ENTI
    Rivista InArCassa