Avvisi e Circolari

Dichiarazione di pagamento spettanze professionali (art. 3 L.R.C. 59/2018) -modifiche ed integrazioni in tema di detrazioni, incentivi ed altri benefici fiscali previsti dalla legge

    Il Consiglio dell'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Salerno, con sede in Salerno, alla via G. Vicinanza n. 11, in persona del Presidente Arch. Pasquale Caprio e del Consigliere Segretario Arch. Mariateresa D'Arco, rappresenta agli Organi in indirizzo quanto segnalato da alcuni iscritti in merito al mancato recepimento della disciplina di cui in oggetto. 

    Al riguardo, si rammenta che con l'art.65 comma 3 della L.R. 5/2021 del 29 giugno 2021, la Regione Campania ha introdotto modifiche all'art. 3 della L.R. 59/2018 del 29 dicembre 2018, recante "Norme in materia di tutela delle prestazioni professionali per attività espletate per conto dei committenti e di contra/o all'evasione fiscale", aggiungendo i commi 2 bis, 2 ter e 2 quater, in virtù dei quali la dichiarazione attestante il pagamento delle spettanze professionali, nei casi di progetti che prevedono l'ottenimento di detrazioni, incentivi ed altri benefici fiscali previsti dalla legge, t posticipato: 

    • Entro tre mesi dall'inizio dei lavori, per il/i progettista/i; 
    • entro dodici mesi dall'ultimazione dei lavori, per i tecnici che hanno sorvegliato l'esecuzione dei lavori.

    Dunque, la nuova disciplina prevede per gli interventi assoggettati a conseguimento di detrazioni, incentivi ed altri benefici fiscali previsti dalla legge ( ecobonus, sismabonus, superbonus, ecc.) il rilascio del titolo autorizzativo senza dichiarazione di avvenuto pagamento; in tali casi, è previsto che  a l'omessa trasmissione della dichiarzione successiva comporti, su richiesta dei professionisti 

    interessati, la decadenza dell'atto autorizzativo o l'inefficacia dell'istanza ad intervento diretto. 

    Leggi il Protocollo 539/F1-P1

    QUOTA DI ISCRIZIONE

    Si comunica che il pagamento della quota annuale può essere effettuato con bonifico all'IBAN
    IT 22Q0200815203000104862622 
    specificando nella causale "Versamento della quota annuale e i dati personali (nome, cognome e numero di iscrizione)", oppure con Bancomat o Carta tramite POS presso la segreteria dell’ordine.

    BIC / SWIFT UNCRITMMXXX

    PEC
    P.E.C.

    Per richiedere l'attivazione GRATUITA della PEC è necessario contattare direttamente la segreteria dell'Ordine

    FATTURAZIONE ELETTRONICA

    Codice univoco: UFDZ67
    A seguito dell'approvazione del Ddl di conversione del D.L. 50/2017, i fornitori di Codesto Ordine devono applicare sulla fattura elettronica lo split payment.

    DAGLI ENTI
    Rivista InArCassa